16 Ottobre 2020

Da qualche giorno sono entrate in vigore le nuove disposizioni riguardo la frequentazione della biblioteca Penati, nel tentativo di tornare, per quanto possibile, alla normalità. È, infatti, di nuovo possibile accedere direttamente agli scaffali ed è consentito entrare in tutte le sale, naturalmente con ingresso e postazioni contingentate. Inoltre le postazioni per lo studio e per la lettura, che sono sempre disponibili con tagliando, non saranno più nelle sale conferenze ma ritornano negli spazi precedenti, tranne la sala “tonda”. La consultazione dei quotidiani è disponibile all’ingresso, con postazioni limitate. Restano in vigore tutte le norme sulla sicurezza, come l’uso delle mascherine e del gel e la distanza sociale, nella speranza che la situazioni non si aggravi ulteriormente e si debba fare di nuovo un passo indietro.