08 Marzo 2019

Fervono i preparativi per la festa più attesa dell’anno. Si terrà domenica 17 marzo la 97esima Fiera di San Giuseppe, che ogni anno dal 1923 scandisce l’inizio della primavera richiamando un vastissimo pubblico di visitatori. Il tema dell’edizione 2019 sarà: “Cernusco a Colori”.
Ad aprire il “lungo” weekend di festa sarà la cerimonia di consegna dell’onorificenza civica Il Gelso d’oro, giovedì 14 marzo alle 21 al teatro Agorà, momento in cui l’amministrazione, a nome della comunità intera, ringrazierà cittadini o realtà che si sono distinti e hanno dato lustro al nome di Cernusco. E dal giorno seguente, venerdì 15, si entrerà nel vivo della festa tra appuntamenti tradizionali e novità.
Come ogni anno ci sarà il “Concorso Vetrine”, che vedrà i commercianti cimentarsi a colpi di allestimenti: le migliori esposizioni saranno premiate domenica 17. Nel pomeriggio di sabato 16, invece, si svolgerà “Instawalk”, camminata collettiva guidata dal sindaco alla scoperta delle storie di sette luoghi della città. Domenica 17, poi, si entrerà nel vivo della fiera: 150 bancarelle, stand di associazioni, hobbisti, pittori, produttori agricoli, vivaisti, esibizioni e iniziative. E al centro sportivo di via Boccaccio il Luna Park, aperto da giovedì 14 a martedì 19 marzo, con 60 attrazioni.
Tra le novità, un nuovo spazio dedicato all’incontro tra cittadini e amministrazione: venerdì pomeriggio, in piazza Unità d’Italia, aprirà infatti  “Casa Cernusco”, con una succursale del municipio in piazza Matteotti: due grandi cubi di vetro in cui per tutto il weekend i cittadini potranno incontrare gli amministratori e scoprire progetti e idee sulla città di domani. In piazza Matteotti domenica 17 la polizia locale organizzerà un laboratorio di educazione stradale, mentre sabato e domenica in piazza Unità d’Italia troveranno spazio due espressioni del mondo giovanile, sabato il consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi e domenica i giovani del Cag Labirinto.
Altra new entry sarà l’illuminazione straordinaria della Torre dell’Acquedotto, che dopo la festa rimarrà accesa con luci e colori rinnovati: venerdì in serata, al termine del “Giro delle 4 Piazze”, la prima accensione.
Sabato sera a colorarsi sarà invece Villa Greppi. Alle 21 andrà in scena lo spettacolo promosso dall’assessore alla Cultura Mariangela Mariani, “Prodigio - Inno al Genio”, dedicato a Leonardo da Vinci in occasione dei 500 anni dalla sua morte. Non da ultimo, la Fiera di San Giuseppe ospiterà quest’anno un grandissimo evento culturale che attraverserà il weekend di festa e che proseguirà fino alla fine del mese. Dal 13 al 30 marzo, lo spazio espositivo presso la Casa delle associazioni in via Buonarroti accoglierà la tappa conclusiva della mostra “Flussi d’arte”, con l’esposizione di 30 dipinti appartenenti alle collezioni del Museo della Permanente come sguardo sulla visione artistica dei primi del Novecento.
Eleonora D’Errico
 



Scarica il PDF dell'edizione 9-2019 (13.0 MB)