07 Giugno 2019

Se ne parlerà anche in consiglio comunale delle lezioni di arabo in una seconda elementare della Montalcini. La Lega Nord ha infatti protocollato un’interpellanza dove si chiede per quale motivo 4 ore di arabo siano state pagate con i soldi della mediazione linguistica destinati a insegnare o implementare l’uso della lingua italiana per alunni neoarrivati o con marcate difficoltà. «La Montalcini ha richiesto un intervento di mediazione culturale classificandolo come “accoglienza e inserimento di alunni non neoarrivati” ma, nei fatti, non rientrante in nessuno dei casi finanziabili», sottolineano i leghisti.



Scarica il PDF dell'edizione 21-2019 (12.2 MB)