08 Febbraio 2019

Non solo giochi fatiscenti al parchetto di Ronco. Ora sono state segnalate anche le classiche polpette avvelenate per i cani, che peraltro non hanno un’area appositamente dedicata a loro negli spazi verdi del quartiere. A lanciare l’allarme è stato  un cittadino che ha postato anche alcune foto su una pagina Facebook dedicata ai cernuschesi. A raccogliere la segnalazione è stata Luciana Gomez, assessore ai Parchi Pubblici, che ha prontamente risposto: «Trovo davvero grave la situazione di questo parchetto, che era già previsto nelle riqualificazioni dei parchi gioco periferici da fare entro l’anno. La cosa più grave è il cibo avvelenato (speriamo non sia così) lasciato per i cani. Ho immediatamente scritto al nostro Uda (Ufficio per i diritti degli animali) in modo che contatti subito l’Enpa di Monza e facciano insieme un sopralluogo». L’assessore ha poi  ringraziato il cittadino, ricordando che queste segnalazioni, sarebbe comunque più utile, fossero fatte direttamente all’Urp.



Scarica il PDF dell'edizione 5-2019 (13.6 MB)