03 Luglio 2020

Cade dalla bici, i vigili accorrono per aiutarla a rialzarsi, ma lei li aggredisce e ne graffia un agente che deve ricorrere alle cure del pronto soccorso. È accaduto ieri pomeriggio, giovedì 2 luglio, intorno alle 13.40, in via Marcelline. Una donna di 53 anni ha perso il controllo della sua due ruote, finendo sull’asfalto. Una pattuglia locale che transitava in zona ha deciso di prestarle soccorso, ma la situazione è incredibilmente degenerata. La donna, infatti, senza alcun motivo ha iniziato a inveire nei confronti dei ghisa ed è passata alle maniere forti, prima di essere bloccata. L’alcoltest ha confermato che era in stato di ebbrezza, peraltro visibile anche senza bisogni dell’etilometro. E alla fine è stata denunciata proprio per guida in stato di ebbrezza oltre che per violenza a pubblico ufficiale.