29 Novembre 2019

Dallo scorso venerdì a Peschiera Borromeo è approdato il car sharing. Nel parcheggio della Coop di via Aldo Moro sono, infatti, stati previsti dieci parcheggi che saranno riservati alle auto rosse Enjoy, grazie a un accordo raggiunto tra il Comune di Peschiera, quello di Milano e Eni. All’interno della “bolla” (così vengono definiti gli spazi che un territorio riserva per queste vetture) le auto del servizio di car sharing potranno essere prelevate e parcheggiate. Per la nostra città un risultato importante, visto che fuori Milano questo servizio fino a oggi è attivo su Buccinasco, Settimo Milanese, Rozzano, Sesto San Giovanni e San Donato Milanese. «Dopo una lunga trattativa, siamo molto contenti che questo servizio approdi a Peschiera» commenta il sindaco Caterina Molinari. «Grazie al car sharing i peschieresi potranno raggiungere la metropolitana di San Donato, così come l’aeroporto di Linate, oltre a girare per tutta Milano. Pensiamo, inoltre, che questo servizio possa essere molto utile proprio ai giovani che la sera vogliano andare nella città meneghina, non dovendo chiedere l’auto ai genitori, come spesso accade». Per il Comune i costi sono pari a zero,  in cambio Eni, che gestisce il servizio, non pagherà l’occupazione del suolo dei parcheggi. «Gli spazi che abbiamo previsto sono dieci, ma nulla vieta che a Peschiera girino più auto. Si possono parcheggiare anche nelle zone di sosta accanto a quelle realizzate per loro».Ora ci sarà un periodo sperimentale di sei mesi, in cui Enjoy valuterà se il servizio a Peschiera è realmente utilizzato. «Il primo weekend è stato proficuo» prosegue il sindaco. «Ci si aspettava l’uso di 3 o 4 auto per 6 o 7 corse ciascuna e così è stato. Questo ci rincuora. Se tutto andrà bene ci piacerebbe anche ragionare su una forma di car sharing all’interno del nostro territorio».



Scarica il PDF dell'edizione 38-2019 (4.3 MB)