10 Gennaio 2020

Incubo chiodi per le strade di San Bovio. Durante le feste, infatti, alcuni residenti hanno lamentato la presenza di borchie da lavoro lungo le vie del rione, avvertendo i concittadini di prestare particolare attenzione attraverso le pagina Facebook della comunità. La prima a dare l’allarme è stata una signora residente in viale Abruzzi. A detta sua, nel giro di pochi giorni le gomme della macchina sua e quelle di altri componenti della sua famiglia sono state forate. Una pura coincidenza, ha subito pensato la malcapitata, salvo poi venire a scoprire che la stessa disavventura era accaduta a molti altri abitanti del quartiere. Non avendo, però, alcun sospetto e continuando a pensare che si possa trattare solo di uno sfortunatissimo caso, la signora ha preferito non avvisare la polizia locale, per non creare troppi allarmismi. Il mistero come è venuto a galla, si è smontato da solo.
Mattia Rigodanza



Scarica il PDF dell'edizione 1-2020 (3.9 MB)