30 Novembre 2018

Giornata storica per la musica a Peschiera Borromeo. Sabato scorso, presso l’auditorium della scuola civica di musica intitolata a Gianpiero Prina, è stata firmata una speciale convenzione che legherà la struttura musicale nostrana con il conservatorio “Giuseppe Verdi” di Como, finalizzata a garantire un iter privilegiato agli allievi peschieresi che vorranno accedere ai corsi pre-accademici dell’istituto comasco. «Questa sinergia rappresenta un’ulteriore tassello che conferma l’eccellente livello raggiunto della nostra scuola e le dona molto prestigio che potrà tradursi in occasioni importanti per i nostri ragazzi», così ha commentato l’assessore alla partita Chiara Gatti. «È già da un anno che l’associazione Accademia dei Poeti Erranti ha assunto la gestione delle attività e possiamo tranquillamente stilare un bilancio più che positivo. L’offerta formativa proposta dalla scuola civica è ampia e innovativa, e si integra perfettamente nel nostro territorio raggiungendo moltissimi cittadini». Presenti al momento della firma anche il direttore della Prina, Angelo Mantovani, il direttore del conservatorio Carlo Balzaretti e il sindaco Caterina Molinari, che si è detta orgogliosa della nuova convenzione. «Ringrazio a nome di tutta l’amministrazione Angelo Mantovani e l’Accademia dei Poeti Erranti per il lavoro che hanno svolto fin qui», ha dichiarato il primo cittadino. «Grazie al loro operato abbiamo sul nostro territorio un’istituzione di qualità rinomata, in grado di offrire dei percorsi di alto valore formativo».  
Mattia Rigodanza



Scarica il PDF dell'edizione 38-2018 (16.9 MB)