30 Novembre 2018

Aveva appena terminato il suo turno di lavoro e si apprestava a tornarsene a casa quando, attraversando la strada, è stato investito da un furgone. Vittima dell’incidente uno srilankese 38enne, residente a Peschiera Borromeo, che mercoledì intorno alle 17.30, è rimasto a terra in via Lambro, nella zona industriale. Il primo a soccorrerlo è stato proprio il conducente del furgone, un italiano di Cervignano d’Adda. Sul posto è giunta anche la polizia locale e l’elisoccorso. Lo straniero aveva battuto violentemente la testa. Caricato sull’elicottero è stato trasportato in codice giallo al San Gerardo di Monza. L’uomo è rimasto sempre cosciente e non si trova in pericolo di vita.



Scarica il PDF dell'edizione 38-2018 (16.9 MB)