11 Gennaio 2019

Negli ultimi giorni del 2018 si è assistito all’apertura di una parte della piazzetta di Bellaria. Il collaudo, inizialmente fissato per settembre, ma slittato di un paio di mesi a causa di una variante in corso d’opera riguardante l’impianto fognario e l’illuminazione che ha necessitato di alcuni documenti integrativi da parte del costruttore, ha dato esito positivo e così l’area è diventata utilizzabile dai residenti. Ora manca ancora un terzo lotto. Il costruttore ha nuovamente sottoposto ad Ats il progetto originale. Nel caso di un parere negativo è già comunque pronta una proposta alternativa.



Scarica il PDF dell'edizione 1-2019 (11.4 MB)