08 Febbraio 2019

Che sia la volta buona lo sperano un po’ tutti, nella frazione di Linate. Giovedì scorso sono state consegnate le chiavi dell’impianto sportivo del rione ad Alessandro Aleotti, presidente del Brera Calcio. Il centro è chiuso da ben 8 otto anni. Spetterà alla società milanese, vincitrice del bando, il suo rilancio. Insieme ad essa collaborerà la società peschiererese dello Sporting L&B. La struttura è stata messa a disposizione per sei stagioni con possibilità di allungare la collaborazione per ulteriori sei. Ora dovranno partire i vari lavori di sistemazione del centro sportivo, nella speranza che sia pronto per la stagione calcistica 2019/20. Il contributo del Comune sarà di 70mila euro, spalmabile in più anni, e la voltura dei contatori sarà a carico del Brera a partire dal terzo anno di gestione.



Scarica il PDF dell'edizione 5-2019 (13.6 MB)