30 Novembre 2018

Buona prestazione per il Basket Malaspina contro una squadra di talento come la Polisportiva Garegnano. Domenica scorsa nell’ottava giornata di campionato l’inizio del match è tutto a favore dei padroni di casa, che riescono a imporre sin da subito il proprio ritmo, riuscendo a distendersi in contropiede e a trovare buone soluzioni a metacampo. Il Garegnano, buona squadra con esterni di qualità, non è comunque da meno e riesce a restare sulla scia dei padroni di casa: il primo quarto si conclude così 27 a 15 per il Malaspina.
Nel secondo quarto il Garegnano mostra tutte le qualità, segnando ben cinque triple, nonostante la maggior parte siano contestate dalla difesa avversaria: si accorciano così le distanze con il punteggio che recita 44 a 38 per il Malaspina all’intervallo lungo.
Al rientro dagli spogliatoi, il Garegnano parte subito forte, segnando due canestri consecutivi che costringono la panchina del Malaspina a chimamare timeout. Un minuto salutare perché i padroni di casa rientrano in campo con la giusta mentalità difensiva che consente di allungare nel punteggio: gli ospiti segnano solo un altro punto punto in tutto il quarto e il terzo periodo si chiude ancora in vantaggio per i biancoverdi: 56 a 43. Nell’ultimo quarto le due squadre rispondono canestro su canestro con le rane che riescono a gestire il ritmo partita senza correre alcun rischio. Alla fine, l’incontro si conclude 77 a 63 per i padroni di casa. Continuerà il 2 dicembre la corsa verso la salvezza per la Serie D con l’impegno contro la coriacea Vismara Hoosiers: appuntamento alle 20, ancora una volta in casa.
Eleonora D’Errico



Scarica il PDF dell'edizione 38-2018 (16.9 MB)