06 Dicembre 2019

I carabinieri della stazione di Peschiera hanno arrestato un 58enne di Settala, accusato di atti persecutori nei confronti di una 19enne. Una bruttissima vicenda che ha avuto inizio quando la ragazza di anni ne aveva 15. L’uomo l’aveva avvicinata tramite i social ed era diventato il suo incubo, al punto tale che era stato arrestato e condannato a 2 anni e 8 mesi. Lo scorso maggio però il 58enne è stato scarcerato e ha subito rincominciato a stalkerare la ragazza. Da qui l’ennesima denuncia e il nuovo arresto.



Scarica il PDF dell'edizione 39-2019 (8.2 MB)