13 Settembre 2021

Ennesima iniziativa di Simone Riva, meglio conosciuto come il turista spazzino per la sua anima ecologica che lo porta a pulire angoli di mondo ovunque anche quando si trova in vacanza. Nel fine settimana il peschierese si è dedicato alla Paullese, nell’area adiacente a via Lambro nell'unico punto dove non esiste una telecamera. E approfittando proprio di questo angolo buio, la gente abbandona rifiuti di ogni tipo. Decine di sacchi di spazzatura generica, ma anche plastica, pacchetti si sigarette vuoti e scatole di medicinali, alcune con al loro interno farmaci scaduti. Insomma l’ennesimo esempio di inciviltà di chi pensa di essere più furbo degli altri e per non perdere cinque minuti alla piattaforma ecologica preferisce lasciare sul ciglio della strada la sua immondizia. Ancora una volta Simone Riva si è armato di guanti e pazienza, raccogliendo tutto e ripulendo l’area.