06 Dicembre 2019

Un terreno di circa 26mila metri quadri è stato sequestrato mercoledì mattina, a Pioltello, dalla guardia di finanza. Si tratta di un’area che era adibita a discarica abusiva. Le fiamme gialle hanno anche perquisito le sedi legali di 5 società, dislocate nei Comuni di Pioltello, Milano, Carugate, Gessate e Buccinasco, che in teoria dovrebbero occuparsi di movimentazione terra, ma che potrebbero essere coinvolte in una gestione abusiva e traffico di rifiuti. «Vorrei ringraziare la nostra polizia locale che, insieme alla guardia di finanza, ha condotto indagini importanti a tutela dell’ambiente e del nostro territorio», il commento del sindaco Ivonne Cosciotti.



Scarica il PDF dell'edizione 39-2019 (8.2 MB)