15 Settembre 2023

Tre bulgari, due uomini e una donna, residenti a Pioltello sono finiti in manette per una serie di borseggi nel nord Italia. E la loro particolarità era che agivano sempre ai danni della stessa catena di supermercati. A incastrarli è stata la polizia di Lodi. Dopo aver sfilato dalla tasca di un anziano il portafoglio, sono stati beccati nel parcheggio del supermercato mentre si dividevano il bottino. A tradirli è stato proprio il fatto che agivano sempre nei market della stessa catena, da qualche giorno tenuti sotto controllo dalla polizia. In attesa del processo, per loro il divieto di rimettere piede a Lodi.