18 Ottobre 2019

Un torneo combattuto, quello che nei giorni scorsi ha portato la squadra Under 19 del Milan Kings grove Cricket Club a laurearsi Campionessa d’Italia. Cinque partite vinte su sei giocate, contro Bologna, padrona di casa, Napoli e Pianoro. Ed è un successo che è anche pioltellese, visto che nella formazione meneghina militano alcuni ragazzi residenti in città di origine pakistana. Il cricket, infatti, è uno sport nato in Inghilterra e praticato principalmente nei paesi del Commonwealth, tra cui appunto il Pakistan. Da Pioltello arrivano prima di tutto il vice capitano, Haseeb Hamid Ansari, ma anche Vissal Hussain, Hunain Hamid, Raza Noor, Gohar Nisar, Ahmeh Muhammad e Ali Amjad. Insomma un nutrito gruppo. I ragazzi, insieme a tutti gli altri compagni, si sono allenati tutta l’estate, pur non avendo un campo a loro disposizione: la squadra, infatti, si prepara al centro sportivo Saini, all’interno del Parco Forlanini, e da tempo sta combattendo per avere una propria casa. Fatto che non ha fermato i pioltellesi, che non si sono mai arresi e con forza di volontà sono riusciti a raggiungere anche questo traguardo.
Eleonora D’Errico



Scarica il PDF dell'edizione 33-2019 (4.8 MB)