22 Luglio 2019

A torso nudo e chiaramente ubriaco ha iniziato a prendersela con un passante. Un atteggiamento notato da alcuni presenti che hanno immediatamente chiamato i carabinieri. Quando i militari sono sopraggiunti, l’uomo, un albanese di 32 anni già noto alle forze dell’ordine, stava cercando di aggredire uno sconosciuto. Pochi minuti prima aveva devastato un bar della zona e cercato di picchiare alcuni clienti, il tutto senza alcun motivo. Semplicemente perché sotto l’effetto del troppo alcol ingerito. E neppure l’arrivo dei carabinieri è servito a calmarlo, anzi. Lo straniero si è avventato contro di loro, colpendone uno con particolare violenza al costato. Gli uomini dell’Arma hanno faticato non poco a bloccarlo e, alla fine, ammanettarlo. Il 32enne è stato condotto a San Vittore con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate. Il militare colpito è stato invece accompagnato al pronto soccorso dell’Uboldo dove l’hanno dimesso poco dopo con 10 giorni di prognosi.

 



Scarica il PDF dell'edizione 26-2019 (13.8 MB)