29 Novembre 2019

Liliana Segre avrà la cittadinanza onoraria di Segrate. L’ordine del giorno presentato dal presidente del consiglio comunale, Claudio Viganò, è passato con 17 voti favorevoli e l’astensione di Andrea Donati. L’esponente della Lega, pur confermando che ogni forma di violenza va condannata, ha spiegato: «Avrei preferito un ordine del giorno dove si desse solidarietà alla senatrice. Così, invece, siamo davanti a una strumentalizzazione politica». Critico Viganò: «Mi spiace perché la sua astensione toglie al consiglio la possibilità di dire che tutta Segrate era a favore di questo ordine del giorno. Secondo me lei ha perso un’occasione».



Scarica il PDF dell'edizione 38-2019 (4.3 MB)