04 Giugno 2021

L’amore per il teatro fa questo e altro. E così Manuela Caruso, Margherita Lisciandrano e Riccardo Fosso lo scorso settembre, in piena pandemia, hanno deciso di fondare Labirinto teatro, un’associazione che ben si capisce di cosa intende occuparsi. In questi mesi si sono dedicati a corsi di teatro online «per tenere accesa la fiamma di questa forma d’arte» come spiega Manuela. Ora, però, piano piano si sta cercando di ripartire, i tre soci hanno deciso di mettere in scena in spazi aperti “I miti greci”, uno spettacolo per bambini, che però coinvolge anche gli adulti. Quattro le rappresentazioni in calendario, con il patrocinio del Comune: l’8 e il 24 giugno alle 18.30 al centro civico di Novegro e il 17 giugno e l’1 luglio alle 17.30 al Centroparco. «Abbiamo pensato ai bambini» prosegue Manuela «perché durante questi mesi sono stati tra i più sacrificati». Necessaria la prenotazione, scrivendo a info.labririntoteatro@gmail.com. «Perché i miti greci? Perché il teatro all’aperto nasce proprio lì» conclude Manuela.