10 Maggio 2019

Un concorso di scrittura per racconti brevi dal titolo “Ladri di Notte”. E il vincitore vedrà il suo  elaborato pubblicato nella seconda edizione dell’antologia “Ladri a Milano”, in distribuzione dal 25 ottobre.
Ebbene sì, succede anche questo quando, per fare cultura, si uniscono le sinergie. L’iniziativa è targata “Covo della ladra”, libreria milanese di via Scutari, gestita da Mariana Marenghi, in collaborazione con il settimanale inFolio e con il contributo di Fondazione Medici Volontari Italiani. E sarà un concorso davvero particolare, visto che saranno proprio i concorrenti selezionati a dover leggere i propri elaborati davanti a una giuria e al pubblico partecipante. Tre serate di semifinale e una finale, tutte rigorosamente “live”, che si terranno in una location d’ecccezione: il Garage Beer di San Felice. Ma entriamo un attimo nel dettaglio. Potrà partecipare  (gratuitamente) chi ha compiuto i 18 anni, non importa se abbia già scritto o se sia al suo primo elaborato, con un solo racconto, rigorosamente inedito, pena esclusione dal concorso, che non dovrà superare le 6mila battute, scritte con carattere Times New Roman corpo 12, e la cui durata di lettura non superi i 5 minuti di tempo. Un altro vincolo fondamentale è il tema del racconto: dovrà essere ispirato alla figura del “ladro”. Gentiluomo, truffatore, balordo, ladro di oggetti, di storie, di vite, di sentimenti, di anime, protagonista del racconto o semplice comparsa, ladro fisico o ladro ideale, ladro per convinzione, per errore o per amore. Insomma, il campo da esplorare è davvero vasto. Il regolamento nel dettaglio, insieme al format per l’iscrizione, si può scaricare al link www.ladradilibri.com/ladridinotte/. Le mail, con l’elaborato in allegato, dovranno essere spedite all’indirizzo bookshop@ladradilibri.com, entro le 23.59 del 10 agosto. A quel punto inizierà la selezione dei 15 racconti che andranno a partecipare alla seconda fase del concorso. Gli elaborati saranno letti dai promotori dell’iniziativa, ma sarà garantito l’anonimato dello scrittore, in modo da evitare qualsiasi possibile influenza. I 15 autori che saranno selezionati verranno contattati entro il 10 settembre. E a quel punto non resterà loro che iniziare a fare le classiche prove di lettura, perché dare la giusta cadenza e fare le pause nel momento opportuno potrebbe fare la differenza, una volta in gara. Le quattro serate si svolgeranno tra settembre e ottobre, in date ancora da definire. Il talk sarà condotto da Mariana Marenghi e da Manuel Figliolini de La Bottega del Giallo. Una coppia più che collaudata che sicuramente vi strapperà più di una risata, fidatevi. Cinque autori alla volta saranno sottoposti al giudizio di giuria e pubblico. I primi due classificati accederanno alla finalissima, alla quale dovranno presentarsi con un nuovo racconto inedito, che seguirà le regole precedenti. Un consiglio: portatevi amici e parenti quando sarà il vostro turno, perché, sull’esito finale, il voto del pubblico avrà un peso del 30%. Il 70%, invece, sarà giustamente lasciato alla giuria, che sarà formata da scrittori, blogger, editori e giornalisti.
Ma le sorprese non finiscono qui. Già, perché anche per quelli che arriveranno terzi nelle serate a eliminazione ci sarà ancora una possibilità. Il loro racconto sarà, infatti, ripubblicato sui media on line della libreria Covo della ladra e  di inFolio. Quello che raccoglierà il maggior numero di “like” social, sarà ripescato e potrà partecipare alla finale. Le quattro serate inoltre saranno trasmesse in diretta sui canali social del Covo della ladra. A questo punto non resta che mettersi alla scrivania, accendere il computer e iniziare a creare. Coraggio. La sfida è lanciata ed è assolutamente stimolante. Il tema proposto agli scrittori è sicuramente  affascinante e ci si potrà sbizzarrire. Ha un’infinità di declinazioni e siamo sicuri che ai nostri partecipanti non mancherà certo la fantasia. Noi siamo già curiosi di buttarci sulle pagine che ci arriveranno da leggere. Forza, sorprendeteci.



Scarica il PDF dell'edizione 17-2019 (14.0 MB)