11 Gennaio 2019

La Residenza Anni Azzurri Melograno  è sempre  pronta ad accettare nuove esperienze e mettersi in gioco con iniziative riguardanti il territorio e tematiche importanti nell’ambito sociale. A questo proposito all’interno della struttura sono in atto dei progetti educativi/animativi avviati dagli educatori della residenza. L’animazione consiste in un insieme di attività e iniziative pensate e organizzate per valorizzare il tempo libero e le potenzialità presenti sul piano fisico, psichico e sociale dell’anziano. Essa si realizza attraverso l’attuazione di un progetto di intervento evolutivo specifico che è parte integrante e rilevante del obiettivo di intervento globale della residenza.
L’animazione come creazione e godimento di momenti di vita privilegiati, nei quali l’aspetto ludico-ricreativo concorre a determinare nei partecipanti una stabile ricaduta in termini di motivazione e in generale di benessere psicologico.
Ci rivolgiamo all’anziano considerato ancora come una persona aperta al nuovo, con un suo patrimonio personale inteso non solo come memoria, ma anche come rinnovata capacità di acquisizione e di scoperta.
Presso la  Residenza Anni Azzurri Melograno ogni ospite è seguito da un’equipe multi- professionale che garantisce quotidianamente un servizio di assistenza medica, infermieristica, fisioterapica, assistenza alla persona, attività ludico-ricreative, animazione socio-culturale e funzioni religiose.
L’animazione è l’intervento che consente, attraverso la compartecipazione, lo scambio e l’interazione , di stimolare gli anziani al recupero e alla valorizzazione delle loro residue capacità. Ed è anche, e soprattutto, lo strumento per determinare la qualità della relazione fra l’anziano e la struttura (intesa come operatori addetti alle varie mansioni), fra l’anziano e la comunità , fra la struttura e la comunità. Così almeno noi vorremmo interpretarne il senso, operando anche per migliorarne l’efficacia e soprattutto la qualità .
All’interno della Residenza sono previsti  dei momenti di intrattenimento e divertimento per poter migliorare la socializzazione tra i nostri ospiti. In un contesto ludico e gioioso è possibile mettersi alla prova e migliorare le proprie abilità e capacità cognitive.
Viene creato un momento di confronto che si traduce in una sana competitività che stimola la partecipazione attiva.
Ogni settimana vengono proposti giochi  ludico ricreativi differenti, come ad esempio cruciverba, giochi a squadre, quiz, giochi di parole, Memory, tombola e così via. Progetti con il territorio, come ad esempio la presentazione dei corsi dell’Università della Terza Età (UTE), gestiti da Auser Milano, presso la Residenza Anni Azzurri Melograno. La collaborazione tra l’associazione e l’Azienda nasce dalla comune volontà di operare insieme, ognuno secondo la propria esperienza e le specifiche competenze, a favore dei propri utenti e beneficiari.
Il progetto si propone di offrire occasioni organizzate di svago, cultura, conoscenza e relazione tra i diversi partecipanti ai corsi che sono gratuiti e aperti anche ai cittadini del territorio.
Il modello di educazione permanente costituito dai corsi UTE rappresenta un valido e fondamentale strumento per promuovere il benessere psico-sociale delle persone e sviluppare nuove relazioni tra gli ospiti delle RSA, i soci e i volontari Auser e i cittadini del territorio.
All’interno della Residenza sono previste inoltre feste tematiche periodiche. Con questo termine si possono riassumere i vari momenti gioiosi, quali feste in particolari momenti dell’anno (Natale, Pasqua, carnevale, primavera e compleanni). Queste iniziative permettono  agli anziani di rivivere emozioni concrete in compagnia dei loro familiari.



Scarica il PDF dell'edizione (4.8 MB)