07 Giugno 2019

Maggio è stato un mese molto importante per la Residenza Anni Azzurri Melograno, in quanto erano molte le iniziative in programma. Il 12 maggio presso la  struttura è stata organizzata una grande festa per omaggiare tutte le mamme presenti in residenza. Gli ospiti hanno potuto trascorrere un pomeriggio ricco di emozioni, con tanta musica dal vivo grazie agli artisti  Nadine e Marcus,  i quali hanno dedicato molte canzoni proprio alle mamme, come “Mamma son tanto felice”, “Viva la mamma”, “Son tutte belle le mamme del mondo” facendo vivere agli anziani momenti di gioia rievocando  ricordi. Attraverso questi brani si è evidenziata tanta commozione e altrettanta felicità. Durante la festa sono stati coinvolti oltre agli ospiti della Residenza anche familiari e operatori che si sono esibiti cantando e ballando. È stata allestita un zona con delle bancarelle di oggetti realizzati a mano. Nel pomeriggio è stato possibile assaporare anche alcune torte preparate oltre che dai cuochi della Residenza anche dai famigliari. Ed è stato allestito un buffet con amore dai famigliari dei nostri ospiti. Infatti, è consuetudine alla Residenza Anni Azzurri Melograno, organizzare una specie di gara culinaria tra i cari dei ricoverati, invitandoli a realizzare delle gustosissime torte. Anche quest’anno hanno aderito a questa iniziativa molti parenti che hanno preparato buonissime crostate e ottimi dolcetti. Naturalmente la gara l’hanno vinta tutti, a pari merito.
Le feste nella Residenza Anni Azzurri Melograno  non finiscono mai, confetti rossi all’università della Terza età con la collaborazione dell’associazione Auser di Milano che ormai è diventata  un pilastro, visto che siamo  giunti alla nona edizione. 30 studenti e studentesse, tra i 66 e i 98 anni, hanno conseguito l’attestato di Laurea  al termine di un anno accademico lungo e gratificante terminato a fine  aprile e culminato domenica 26 maggio con la consegna del riconoscimento. Commossi, sono sfilati gli ospiti della Residenza Anni Azzurri Melograno uno a uno. E le mani di tutti si sono spellate a forza di applausi. Ogni anno partecipano a questi corsi ospiti della Residenza, parenti ma anche persone che vivono nel territorio  di Cassina de’ Pecchi. Dopo essere stati proclamati i laureandi gli ospiti, familiari e persone del territorio hanno potuto  gustare la torta realizzata appositamente per tale occasione. L’evento è stato allietato dall’artista Enzo Di Pietro che ha intrattenuto e reso speciale questo momento molto importante per tutti i partecipanti.
Durante la giornata sono continuati i festeggiamenti con i compleanni del mese di maggio, dove gli ospiti della Residenza Anni Azzurri Melograno sono stati omaggiati con un pensiero floreale.
Numerose sono le iniziative in programma con l’arrivo della bella stagione come ad esempio l’annuale gita fuori porta o l’abituale cena di gala giunta ormai alla sua nona edizione.



Scarica il PDF dell'edizione (4.8 MB)