18 Aprile 2019

Nella RSA San Rocco il tempo per annoiarsi è davvero poco. Tante e diverse sono le attività di animazione, feste e momenti per socializzare insieme a tanti ospiti di ogni piano.
Una persona anziana, il primo giorno che entra in una casa di riposo, può sentirsi spaesata, abbandonata e intimorita da un ambiente nuovo.
È normale che sia così; è un nuovo mondo fatto di persone nuove, con abitudini e speranze diverse; ma a maggior ragione, questo può dare la possibilità di non sentirsi mai più soli, sempre in compagnia e con assistenza 24 ore su 24 da parte di un’equipe multidisciplinare attenta alle esigenze individuali di ogni ospite.
Un compito importante all’interno della RSA spetta all’animazione.  
Alla San Rocco e è uno dei capisaldi in grado di fornire momenti di stimolazione, aggregazione, socializzazione e gran divertimento per tutti gli ospiti.
Infatti, l’animazione è un modo divertente di includere la persona, di farla parlare o solo ascoltare, di introdurla alla vita sociale della RSA, di non farla sentire inutile poiché si tende a stimolare ogni capacità cognitiva, manuale e di socialità già esistente o residua.
Tra le tante attività proposte citiamo sicuramente il gioco della tombola. La classica tombola è particolarmente benefica perché le “cartelle” richiedono concentrazione, per non perdere i numeri, apportando in questo modo notevoli vantaggi cognitivi. Il “segreto” sarebbe la compresenza attiva di più persone in un’atmosfera ludica e la socializzazione, che spingerebbe i giocatori ad interagire con gli altri partecipanti, mantenendo il cervello attivo.
Anche la memoria, soprattutto quella a breve termine, richiede un buon allenamento per poter ricordare i numeri mancanti e coglierli rapidamente quando vengono estratti. I benefici si estendono anche all’ambito della concentrazione, poiché l’anziano ha bisogno di restare attivo con la testa il più a lungo possibile.
Non può mancare, per le nostre bellissime nonne, la cura del sé. A volte nelle persone più anziane può capitare che la percezione di sè, del propirio aspetto e della propria immagine calino. Tale attività si articola in una serie di interventi che stimolano l’interesse verso se stessi e i propri bisogni, rinforzando la propria estetica, la visione di sè, l’autostima e di conseguenza l’umore. La più apprezzata dalle signore è la manicure che prevede la cura delle unghie, massaggi alle mani con creme essenziali e la stesura dello smalto in diverse tonalità, dalle più semplici alle più audaci. Altri interventi prevedono piccoli massaggi sul viso con creme anti-age o l’utilizzo di profumi per il corpo.
Stare bene con se stessi è la base fondamentale per stare bene con gli altri. Nell’anziano ricoverato avere dei legami sociali è ancora più importante per sentire meno la mancanza del domicilio e allontanare l’eventuale depressione. Non mancano poi le tanto amate e divertenti domenica di festa e allegria, oltre agli eventi infrasettimanali. La nostra visione della domenica non la vuole come un giorno di quiete, riposo o ozio ma come una bella giornata di festa! Non a caso qui alla San Rocco ogni fine settimana ospitiamo artisti di vario genere per un allegro pomeriggio musicale.
Cruciverba, laboratori di scrittura, laboratori manuali o di pittura, laboratori sensoriali, attività musicali e giochi a squadre sono attività che non mancano mai. Queste iniziative che aiutano a stimolare e a riabilitare cognitivamente gli anziani istituzionalizzati sono volte ad aiutare le persone, che vivono in una Casa di Riposo, a mantenere attiva la propria capacità intellettuale, a migliorare le relazioni psico-sociali e a stimolare lo svago.
In modo più generale, esse servono a promuovere il benessere della persona attraverso interventi mirati che utilizzano strumenti specifici, rispettando l’unicità dei soggetti coinvolti e dando importanza a creare un clima ludico ed emotivamente positivo.
L’animazione riapre, dunque, i confini della creatività, migliora l’autostima, costruisce il gruppo e crea nuove possibilità e certezze tra cui quella di sentirsi parte di qualcosa, di qualcuno che ti vuole bene.
Nella RSA San Rocco, l’importanza e l’attenzione per il singolo individuo è fondamentale per ogni operatore. La nostra idea è cercare di ricreare uno spazio per far si che ogni ospite possa di nuovo sentirsi a casa.
Questo e molto altro alla RSA San Rocco.



Scarica il PDF dell'edizione (4.8 MB)