24 Gennaio 2020

Si sono riaccesi i riflettori sul campionato regionale Fitet Lombardia di tennis tavolo, in cui è impegnato il TT Morelli di Cernusco, con la prima giornata di ritorno. Otto le squadre, che stanno portando avanti sfide impegnative con buoni risultati. «In generale stiamo facendo un buon campionato» commenta Andrea Nicolosi, uno dei cinque consiglieri dell’associazione presieduta dal 2015 da Stefano Magnaghi. «Ci sono però delle squadre che non decollano e che non stanno riuscendo a raggiungere i risultati sperati, per infortuni o perché si trovano a fronteggiare squadre di altre società molto forti». Osservando i risultati di questa prima giornata dell’anno, è evidente come la D1b sia il fiore all’occhiello. La formazione brilla di luce propria, ribaltando con gli interessi il risultato dell’andata: 6 a 1 per Masciangelo e compagni, bravi a imbastire una tattica di gioco idonea a superare la formazione del TT Asd Don Bosco Arese B. Una vittoria che vale doppio, vista l’inaspettata sconfitta della capolista che ridà speranze concrete di una qualificazione ai playoff per la compagine cernuschese. Escono sconfitte da due impegnative trasferte la D1a e D1c, quest’ultima sfiora l’impresa in casa del TT Coniolo prima in classifica, cedendo solo all’ultima partita. «Queste squadre stanno andando come da pronostico» continua Nicolosi, «È stato infatti un esperimento far giocare dei ragazzi molto giovani in categorie di così alto livello, per permettere loro di crescere, non solo in termini di risultati, ma anche dal punto di vista sportivo». Proseguendo nella carrellata di risultati, ottima la prova della D2a, che vince in rimonta ai danni del TT Antonio Banfi, un 4 a 3 che consolida i cernuschesi al terzo posto del girone L. Battuta d’arresto per la D2b che subisce una pesante sconfitta in casa del TT Urania. Uno stop che pone fine alla striscia positiva di vittorie inanellate sino ad ora, ma che lascia ancora intatta la speranza per una meritata promozione. Niente da fare per la D2c, un secco 5 a 2 relega la formazione rosso-blu in una posizione di classifica preoccupante. Da registrare le due sconfitte per la D3a e D3b. «Le D3 sono capitate in gironi molto forti» ammette Nicolosi. «Stanno facendo del loro meglio, ma le aspettative non sono al momento soddisfatte». Molto diverso il caso della squadra femminile, che milita in Serie B e sta lottando la promozione in A2. «Le ragazze sono seconde, a un solo punto dalla prima» conclude Nicolosi. «Le nostre ragazze stanno facendo un ottimo campionato. Il 9 febbraio giocheranno due giornate insieme, la seconda e la terza di ritorno. Ce la metteranno tutta per proseguire con questo trend». Bravura e impegno degli atleti cernuschesi sono stati confermati domenica 19 gennaio, quando nella palestra di via Mosè Bianchi si è svolta la seconda prova del torneo provinciale Csi di tennis tavolo. Sono stati 122 gli iscritti (record per questa manifestazione), in rappresentanza di 11 società lombarde, che si sono dati appuntamento per dimostrare le proprie qualità a suon di schiacciate e colpi ad effetto. Ottimi i piazzamenti per il TT Morelli in tutte le categorie, dai giovanissimi sino alla regina della manifestazione, l’open fitet, dove si è potuto ammirare giocate di alto livello che hanno strappato applausi al numeroso pubblico. In totale sono stati conseguiti tre ori, tre argenti e tre bronzi.
Eleonora D’Errico



Scarica il PDF dell'edizione 3-2020 (4.7 MB)