10 Novembre 2017

Si è celebrato domenica pomeriggio l’ingresso in comunità del nuovo prevosto Luciano Capra, inviato dall’arcivescovo a sostituire don Ettore. Dopo la prima tappa presso il santuario di Santa Maria, il monsignore si è recato a Villa Greppi per incontrare il sindaco Ermanno Zacchetti, il vice Daniele Restelli e alcuni assessori e consiglieri. Poi, il trasferimento alla chiesa prepositurale per il rito di passaggio cui è seguita la celebrazione eucaristica. Nato a Lecco e ordinato prete nel 1988, don Luciano è stato segretario personale del cardinale Angelo Scola che circa 6 anni fa lo ha nominato canonico maggiore della basilica milanese di San’Ambrogio.



Scarica il PDF dell'edizione 34-2017 (9.3 MB)