10 Maggio 2019

Corme era prevedibile, anche Cernusco sul Naviglio è invasa dagli alpini. In vista della 92esima adunata Nazionale, in programma da oggi, 10 maggio, fino a domenica a Milano, e al concomitante centenario dalla fondazione dell’associazione Nazionale Alpini, le penne nere di tutta Italia hanno trovato ospitalità in tutti i Comuni dell’hinterland. E da ieri, giovedì 9 maggio, 400 alpini hanno piazzato le loro tende negli oratori Sacer e Paolo VI e al campo sportivo di via Boccaccio. E per onorare come si deve questo mitico corpo militare, il Gruppo Alpini di Cernusco, l’amministrazione comunale e le parrocchie hanno deciso di organizzare una festa in loro onore, che si terrà questa sera, venerdì 10 maggio, alle ore 21. Si tratta di un corteo che prenderà il via dall’oratorio Sacer e sarà formato dalla banda alpina di Orzano (Udine) che sfilerà in concerto per le vie cittadine fino al cortile interno di Villa Greppi. Qui si esibirà il coro alpino Medio Sangro (Chieti). «Per noi è motivo di orgoglio poter ospitare in città le penne nere» fanno sapere da Villa Greppi. «Questa esperienza è anche frutto della collaborazione già in essere tra la locale sezione dell’Ana e l’amministrazione in diversi interventi di solidarietà e socialità, come nell’accoglienza dei “Piccoli ambasciatori di Pace” del popolo Saharawi».



Scarica il PDF dell'edizione 17-2019 (14.0 MB)