08 Novembre 2019

Un gesto semplice, ma pieno di solidarietà nei confronti di Liliana Segre, di recente vittima di una serie di attacchi antisemiti sui social. Il senatore Eugenio Comincini ha voluto donare alla collega “Il viaggio di Roberto”, il libro che racconta la storia del cernuschese Camerani, prigioniero per 15 mesi a Mauthausen. «Il rapporto dell’Osservatorio antisemitismo ha contato, in media, circa 200 insulti e minacce social al giorno nei confronti di Liliana Segre» spiega Comincini. «Un odio ingiustificato.  Per questo in Senato abbiamo discusso e approvato una mozione con la quale istituiremo una commissione straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza». Segre, emozionata, ha ringraziato e ha detto di ricordare bene Camerani e le iniziative che avevano portato avanti insieme.



Scarica il PDF dell'edizione 35-2019 (4.4 MB)