29 Novembre 2019

Un sabato sera all’insegna dei controlli quello dello scorso fine settimana. A partire dalle 20, infatti, è scattata in 68 Comuni dell’hinterland milanese l’operazione Smart, un servizio di monitoraggio del territorio coordinato e finanziato dall’assessorato regionale alla Sicurezza. E anche Cernusco sul Naviglio vi ha preso parte. A dispetto del brutto tempo, 12 uomini della polizia locale, sono stati impegnati in una serie di controlli, dislocandosi in tre diversi punti cittadini.
Questi i numeri finali: 27 veicoli controllati, di cui 4 sanzionati per aver violato le norme sulla circolazione stradale; 30 le persone a cui sono stati chiesti i documenti; 19 gli automobilisti sottoposti all’alcoltest, di cui 2 risultati positivi (per loro ritiro della patente); una notizia di reato; due conducenti sottoposti al test antidroga, entrambi con riscontro negativo. L’operazione sulla strada è terminata intorno alle 2, ma ora che si sono sbrigate le varie pratiche burocratiche, il servizio si è concluso alle 3.
A commentare il suo esito è il comandante della polizia locale, Silverio Pavesi: «Operazioni come Smart sono utili per permettere di lavorare in maniera congiunta più comandi di polizia locale, e in generale le forze dell’ordine, anche se su territori diversi. Non possiamo che ritenerci soddisfatti, anche se il vero salto di qualità arriverà nel momento in cui tutte le forze di polizia potranno accedere alla banca dati nazionale». Per fare un esempio pratico, le persone fermate venivano identificate dalla polizia locale, ma non c’era modo di venire a conoscenza se, per esempio, una di queste fosse ricercata per un qualsiasi motivo. Durante la serata gli agenti della polizia locale hanno ricevuto anche la visita del sindaco Ermanno Zacchetti, che ha voluto verificare sul campo l’andamento dell’operazione. A livello provinciale, questi, invece, i risultati: 2.264 veicoli controllati, 621 verbali di infrazione emessi, 33 tra fermi e sequestri, 9 incidenti rilevati, sottoposti ad alcoltest 667 guidatori (6 positivi), 14 a controllo drug test (2 positivi) e 16 patenti ritirate.



Scarica il PDF dell'edizione 38-2019 (4.3 MB)