08 Febbraio 2019

Uno spazio all’interno del Comune per fare incontrare i cittadini con le forze dell’ordine. L’iniziativa nasce su proposta del capitano della compagnia di Cassano d’Adda, Giuseppe Verde, e del luogotenente al comando della stazione di Cernusco sul Naviglio, Pier Giuseppe Palmeri con lo scopo di infondere sicurezza nei cittadini e dare loro la possibilità di instaurare un dialogo confidenziale che permetta di prevenire e contrastare micro e macro criminalità. Un’idea che ha trovato l’immediato appoggio dell’amministrazione comunale.
Il nuovo sportello, in piazza Unità d’Italia, sarà attivo ogni secondo e ultimo sabato del mese, dalle 11 alle 12, fino a giugno. Poi si valuteranno i risultati, se proseguire e incrementare l’orario. Palmeri, insieme ai suoi uomini, sarà quindi a disposizione per ascoltare, incontrare e conoscere i cernuschesi raccogliendo da loro segnalazioni e fornire eventuali suggerimenti per non incorrere in truffe o essere vittime di reati. «La collaborazione con le forze dell’ordine è fondamentale non solo per prevenire reati e rendere la città più sicura, ma anche per far sentire i cittadini vicini alle istituzioni senza remore nell’avvicinarle» spiega il sindaco Ermanno Zacchetti. «Ringrazio il capitano Verde e il luogotenente Palmeri per la disponibilità e per la promozione di questo progetto, segno di una proficua collaborazione che è ormai consolidata e si rinfranca nel tempo sempre più anche grazie a iniziative come questa».



Scarica il PDF dell'edizione 5-2019 (13.6 MB)