08 Giugno 2018

Una stagione da incorniciare per Malaspina Sport Team, che per la prima volta nella sua storia  conquista l’accesso  al campionato di serie D,  con un squadra di ragazzi cresciuti nel proprio settore giovanile. Nella gara 3 della finale playoff contro Cassina il campo del David Lloyd Club è pieno come un uovo già un’ora prima dell’inizio della partita: una cornice di pubblico fantastica con una marea di bambini, amici, ragazzi e famiglie  arrivati per assistere alla gara decisiva. E i biancoverdi non tradiscono le attese, dominando letteralmente la partita che si chiude 77 a 41. Troppa la fame per lasciare anche solo le briciole agli avversari. Un successo voluto da un gruppo formato da atleti fantastici, capitanati da Davide Longoni che veste la maglia Malaspina da quando ha cinque anni, capaci di lottare su ogni pallone sia singolarmente che di squadra. Ma un grosso applauso va anche allo staff tecnico e medico, a coach Davide Ricco, al suo assistente, Stefano Gobbo, al preparatore atletico Giacomo Strozzi, al fisioterapista Luigi Cirillo. Insomma siamo davanti a una vittoria di un intero movimento, frutto dello splendido lavoro svolto negli anni dalla società, guidata da Monica Bonomi e da tutto il suo staff. La prima squadra nasce solo 5 anni fa, quando i ragazzi, dopo tutto il percorso di minibasket e settore giovanile, arrivano al loro primo campionato senior, in Prima Divisione. È sufficiente una stagione per guadagnarsi un posto in Promozione, categoria nella quale  si classifica ai primi posti per i successivi due anni. E quest’ultima stagione sportiva è stata davvero ricca di soddisfazioni. Una bellissima regular season, con 23 vittorie e 3 sole sconfitte, ha permesso ai frogs di chiudere al primo posto e affrontare i playoff come testa di serie. Nei quarti di finale l’avversario è stato il Basket Sovico: il +9 in gara 1 e il +40 in gara 2 hanno proiettato i ragazzi in semifinale contro Basket Melzo. Gara 1 si è chiusa sul +14 prima di uscire sconfitti in gara 2 a Melzo. Nella decisiva gara 3 il tabellone ha sorriso al Malaspina che per il secondo anno consecutivo ha conquistato la finale di categoria. L’avversario è stato il CM Basket ’84 Cassina. Tra le mura amiche del David Lloyd Club, gara 1 si è chiusa con una larga vittoria: 66 a 47. A Cassina per gara 2 è andata in scena una della più belle partite della stagione, conclusa 95 a 88 per i padroni di casa. Si è così arrivati all’epilogo finale di domenica con l’apoteosi e la promozione in serie D.
 



Scarica il PDF dell'edizione 21-2018 (8.6 MB)