08 Giugno 2018

La classica festa nella festa quella che si è svolta sabato pomeriggio in piazza Paolo VI. Già perché dopo che in mattinata si è reso onore alla nascita della Repubblica, nel pomeriggio via il vestito dei momenti istituzionali e spazio a magliette e calzoncini per la Festa dello Sport, organizzata dalla Consulta sportiva, in collaborazione con l’amministrazione comunale. In strada si sono così riversare decine di associazioni sportive del territorio che hanno dato vita a una serie di tornei sportivi e con la possibilità per tanti ragazzi di provare diverse discipline presenti nella nostra città. Per i giovani un’occasione di cimentarsi con qualcosa di nuovo o divertirsi con le loro attività preferite, per le società la possibilità di mettersi in mostra e promuovere il proprio lavoro e le proprie proposte. I peschieresi hanno dimostrato di apprezzare tutte le situazioni proposte, ma particolare interesse hanno raccolto le esibizioni di arti marziali e quelle di yoga. Presenti per l’occasione anche alcune associazioni della Consulta della Cultura e del Volontariato, che hanno portato il loro prezioso contributo per la buona riuscita della festa. Molto soddisfatti per l’andamento della manifestazione anche il sindaco Caterina Molinari, l’assessore allo Sport Chiara Gatti e gli altri componenti della giunta che hanno voluto ringraziare per il lavoro svolto nell’organizzazione  i responsabili della Consulta dello Sport e tutti i volontari che con il loro contributo hanno reso possibile l’evento. L’amministrazione comunale ha anche colto l’occasione per dare il benvenuto al neo presidente della Consulta Franco Arcidiacono, eletto a maggio, e ringraziarlo per il tempo che dedicherà al compito che lo aspetta.



Scarica il PDF dell'edizione 21-2018 (8.6 MB)