26 Ottobre 2018

Indifferente al sequestro amministrativo che pendeva sulla sua vettura, se ne andava tranquillamente in giro come se nulla fosse. Non aveva però fatto i conti con il sistema di videosorveglianza dei varchi e di altri numerosi punti stradali, installato in città, nell’ambito del progetto PeschieraSiCura e in dotazione alla polizia locale. E così la segnalazione in tempo reale giunto in centrale, ha permesso il pronto intervento di una pattuglia di vigili, che ha fermato l’automobilista e ha sequestrato il mezzo, che si trovava nella black list dei ghisa, già fermato in passato perché sprovvisto di assicurazione. A quanto pare il sistema di videosorveglianza sta iniziando a dare i suoi frutti.



Scarica il PDF dell'edizione 34-2018 (9.7 MB)