08 Febbraio 2019

Visibilmente ubriaco ha iniziato a importunare il gestore del bar e gli altri clienti e quando sul posto sono arrivati i carabinieri, invece di calmarsi li ha aggrediti, finendo con l’essere arrestato per aggressione a pubblico ufficiale. L’episodio è avvenuto lo scorso giovedì sera in un bar di Seggiano. I militari della locale tenenza sono intervenuti a seguito di una segnalazione effettuata proprio da un cliente del locale, stanco dell’atteggiamento aggressivo e provocatorio dell’uomo. Gli uomini dell’Arma si sono così trovati davanti un 34enne rumeno che aveva alzato un po’ troppo il gomito. Il classico ubriaco molesto, che neppure davanti alla divisa ha cambiato il suo atteggiamento. Lo straniero si è avventato su due carabinieri, colpendoli al volto con altrettanti pugni. A quel punto l’uomo, non senza fatica, è stato immobilizzato e ammanettato. Portato in caserma ha passato lì la notte, in attesa del processo per direttissima all’indomani. Per lui misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.
 



Scarica il PDF dell'edizione 5-2019 (13.6 MB)