05 Ottobre 2018

Finisce a reti bianche il match tra Pantigliate e Fulgor Segrate, valevole per la quinta giornata di campionato del girone R di Seconda Categoria. Uno 0 a 0 frutto di una partita ostica giocata molto bene da entrambe le compagini. La compagine segratese nel primo tempo può recriminare con la sfortuna (palo clamoroso) e con l’imprecisione dei suoi attaccanti nei momenti decisivi. Nella ripresa il match pare più equilibrato con occasioni che si susseguono per entrambe le squadre, fermate solamente dalla bravura delle difese e dei loro portieri. Nel finale la Fulgor ha la palla per conquistare i tre punti, ma la conclusione di Lanzotti colpisce il palo, cammina sulla linea di porta e va a incocciare l’altro palo, prima di uscire.
Lo scorso giovedì si è tenuto, invece, un turno infrasettimanale e qui la Fulgor ha ottenuto i tre punti, superando agevolmente la Volantes. Risultato finale 4 a 1 e poco da dire sull’andamento della partita. I segratesi sono partiti subito forte, con Colanghi in rete dopo due minuti. Pareggio degli ospiti dieci minuti dopo, ma da quel momento è stato un monologo rossonero. Prima della fine del primo tempo Fnazzi e Costa hanno già ipotecato il match con due reti di pregevole fattura. A chiudere i conti nella ripresa è stato Lanzotti, con un tocco in mischia.  Domenica in calendario c’è il match casalingo con il Rogoredo che in classifica si trova avanti di due lunghezze.



Scarica il PDF dell'edizione 31-2018 (12.7 MB)