14 Febbraio 2020

Nonostante la leggera pioggia, un buon numero di cittadini ha preso parte al momento commemorativo per le vittime delle foibe che si è tenuto lunedì mattina, nei giardini di via Grandi, in occasione della Giornata della Memoria. Tra le istituzioni presenti il sindaco Paolo Micheli, l’assessore alla Cultura Gianluca Poldi e il presidente del consiglio, Claudio Viganò. Alla cerimonia ha preso parte anche il segratese Piero Tarticchio che, nel 1947, subì la perdita di 7 parenti, tra cui il padre, vittime dei partigiani del maesciallo Tito.



Scarica il PDF dell'edizione 6-2020 (4.5 MB)