12 Aprile 2019

Un grande Cus Milano in trasferta in quel di Mantova. Nella mattinata di domenica 7 aprile, un migliaio di atleti di 97 società hanno partecipato ai Campionati italiani di fondo (5.000 m), che si sono svolti in riva al Mincio. Presente anche il Cus Canoa di Segrate, che ha ottenuto ancora una volta risultati degni di nota. A distanza di una sola settimana dalla Gara Regionale svoltasi all’Idroscalo, che ha visto il Cus conquistare ben 15 medaglie, il suo atleta di punta, Filippo Vincenzi, si è classificato al 1° posto nella gara dei 5.000 metri K1 Senior Maschile, conseguendo il titolo di Campione Italiano.  Brillante anche la performance del K4 condotto dagli atleti Marco Paloschi, Giulio Bernocchi, Stefano Angrisani, Martin Behrens che hanno conquistato la medaglia d’argento, confermando le potenzialità e la forza di questo equipaggio che la domenica precedente ai Regionali  si era attestato al primo posto nei 10.000 metri. In contemporanea alle gare di Mantova a Casalecchio di Reno (Bo) si è svolta la 30esima Gara Interregionale di Canoa Slalom, dove il Cus ha portato a casa tre medaglie d’oro, una d’argento e una di bronzo. Nel dettaglio si sono classificati: Emma Sara (1° posto K1 Allievi A femminile), Nicola Gesualdi (1° posto C1 Master B maschile), Marco Sara e Nicola Gesualdi (1° posto C2 Master A maschile), Marco Sara (2° posto K1 Master C maschile), Mattia Sara, Gianluca Raso e Gunnar Matteo Ferrari (3° posto Cadetti B a squadre).
Eleonora D'Errico



Scarica il PDF dell'edizione 14-2019 (13.3 MB)