11 Gennaio 2019

C’è tempo fino al 25 gennaio per chi volesse presentare il proprio contributo al Piano triennale di prevenzione della corruzione. Nell’ambito delle iniziative e delle attività condotte in materia di trasparenza e degli interventi per la prevenzione e il contrasto della corruzione, l’amministrazione comunale dovrà, infatti, approvarlo entro il 31 gennaio. Tuttavia l’Autorità Nazionale Anticorruzione prevede che le amministrazioni, al fine di disegnare un’efficace strategia, realizzino forme di consultazione coinvolgendo anche i cittadini e le organizzazioni portatrici di interessi collettivi. Sul sito del Comune è possibile scaricare il modulo da compilare per fornire un contributo, che dovrà essere riconsegnato con la copia di un documento di riconoscimento.



Scarica il PDF dell'edizione 1-2019 (11.4 MB)