06 Luglio 2018

Con l’arrivo dell’estate e del bel tempo anche nella residenza Anni Azzurri “Il Melograno” è arrivata una ventata carica di novità! I nostri ospiti, infatti, hanno potuto partecipare a numerosi eventi organizzati sia all’interno, che all’esterno della struttura, aperti anche a tutti i loro famigliari.
Come ogni anno si è svolta l’abituale gita fuori porta presso un agriturismo dell’hinterland del milanese.
Rispetto alle edizioni precedenti, si è pensato di anticipare l’uscita nel mese di giugno per poter vivere appieno l’estate, esattamente come i nostri ospiti facevano in gioventù. Questa è stata un’ottima decisione, in quanto sono state numerose le adesioni, sia dei nostri nonni che dei loro famigliari. E così venerdì 15 giugno, la sveglia per i partecipanti è suonata prima del solito e con entusiasmo si sono preparati per affrontare una giornata all’insegna del divertimento. Alle 10.30 è arrivato il pullman e gli ospiti al solo vederlo si sono emozionati. Questa sensazione di gioia è esplosa proprio durante il viaggio verso l’agriturismo, durante il quale tutti hanno cantato le canzoni del repertorio italiano, come “Azzurro” di Celentano, motivo molto amato dai nostri pazienti. Arrivati  a destinazione i proprietari dell’Agriturismo “Le cave del Ceppo” ci hanno accolto con un aperitivo di benvenuto. In seguito abbiamo potuto fare una passeggiata presso la fattoria didattica presente in loco e quindi abbiamo potuto ammirare gli animali presenti. Questa camminata ha riportato alla mente dei nostri ospiti molti ricordi legati al loro passato, soprattutto gli odori li hanno riportati a quando erano bambini. Naturalmente quando ci si diverte, il tempo passa velocemente ed è subito arrivato il momento del pranzo. Il cibo era veramente ottimo e lo staff molto disponibile e attento a esaudire ogni desiderio dei partecipanti. La giornata è continuata nel pomeriggio, durante il quale sorseggiando caffè, abbiamo cantato e ballato godendoci il sole. Al rientro gli ospiti erano stanchi, ma molti felici.
Il mese di giugno si è concluso con la quinta edizione della cena estiva, che quest’anno aveva come  titolo “Casinò Melograno”.
Il nostro giardino è stato allestito per l’occasione con festoni raffiguranti  i vari giochi di carte e in ogni angolo sono stati ricreati vari tavoli da gioco tipici dei casinò. Anche il buffet, ricco e variegato, era in tema per l’occasione. Molto apprezzato è stato anche l’angolo foto dove ospiti e famigliari si sono cimentati con selfie ironici e divertenti con i vari gadget creati per l’occasione.
Durante la cena lo staff dell’animazione ha organizzato, prendendo spunto dalla moda del momento “ la cena con delitto”. Grazie alla collaborazione di tre giovani tirocinanti, che nel mese di giungo hanno effettuato l’alternanza scuola lavoro, si è messa in scena uno  sketch dove in seguito all’apparente morte della protagonista i commensali attraverso delle domande e indizi dovevano trovare il colpevole.
Al termine del gioco è stato consegnato, al tavolo che per primo ha indovinato, un premio e un attestato come riconoscimento.
È stato un momento molto divertente ed emozionante dove ha visto la partecipazione di ospiti e parenti. La serata è proseguita con balli e canti grazie alla collaborazione di due artisti molto amati dai nostri ospiti Antonio e Anna, che con la loro musica hanno reso speciale l’evento.
La festa è stata un successone, gli ospiti sono stati contenti  di poter cenare con i propri cari condividendo un momento sempre molto atteso.
 



Scarica il PDF dell'edizione (4.8 MB)