18 Dicembre 2015

Alla Residenza Anni Azzurri Melograno ci si prepara ad un  Natale  all’insegna della gioia e della condivisione affinché tutti possano godere pienamente dell’atmosfera speciale che l’evento natalizio da sempre porta con sé. La festa del Natale,  ricorrenza cristiana che ricorda e celebra la nascita di Gesù,  è molto sentita e partecipata dagli ospiti della residenza. Per trascorrere al meglio le festività, gli operatori insieme agli ospiti  si preparano per questi giorni speciali ad abbellire la Casa  con ghirlande, alberi, fiocchi, nastri, stelle di Natale e presepi allestiti in tutti i piani della Residenza. La Casa si inonda di luci, di colori, tutto contribuisce a creare quel clima tipico di questa festa che ridesta in tutti ricordi e memorie di grande gioia e tenerezza.
Un’iziativa particolare che coinvolge ospiti, operatori e familiari è il concorso  per “Il presepe più bello”. Una speciale giuria avrà il compito di assegnare il premio annuale alla composizione più bella e suggestiva realizzata nei vari piani della Casa. La competizione è aperta e tutti contribuiscono con idee suggerimenti e consigli che possano aiutare a realizzare il presepe più bello ma anche più originale.
L’apertura del tempo di avvento che ci accompagna al Natale  è stata segnata dalla presenza in struttura di circa 100 bambini dell’oratorio San Domenico Savio di Cassina De Pecchi accompagnati dal diacono Fabio e dai loro catechisti. Ospiti e bambini hanno trascorso un pomeriggio intenso di emozioni , scandito da  canti, poesie e  preghiere. In questa occasione i bambini hanno emozionato tantissimo i nostri ospiti facendo rievocare loro sensazioni profonde mai sopite e che solo il Santo Natale riesce a far riemergere nella memoria dei  presenti. Gli Ospiti con i loro ricordi e il loro vissuto sono riusciti così a sensibilizzare i bambini sul valore profondo della condivisione e della fratellanza tra generazioni diverse.
Un evento molto atteso dai nostri ospiti è stato il tradizionale concerto dell’Immacolata tenuto dall’artista Stefano Borsellino che ha intrattenuto per tutto il pomeriggio i presenti con canzoni del repertorio di musica popolare milanese.
Durante questo periodo i nostri ospiti sono stati anche impegnati con i laboratori creativi/manuali , dove hanno contribuito alla creazione di  manufatti e decorazioni con materiali semplici, come la pasta di sale, le stoffe, i cartoncini colorati, i lavori di maglia,  cucito e uncinetto.  Ed é proprio con le loro creazioni che verrà allestito il tradizionale Mercatino di Natale nel pomeriggio di domenica 20 dicembre  a partire dalle ore 16, con l’esposizione degli oggetti  e con diverse bancarelle in cui offriranno al pubblico le loro creazioni all’interno della Residenza. Alla realizzazione del Mercatino partecipano anche diversi artigiani e società onlus che espongono al pubblico i loro prodotti.
Un altro momento suggestivo sarà lo scambio di auguri con i bambini della scuola d’infanzia Don Verderio di Cassina de Pecchi. Saranno presenti circa 40 bambini che si esibiranno davanti ai  nostri ospiti con canzoni tipiche del S. Natale. Anche momenti religiosi ci accompagneranno in questo dicembre,  e come la tradizione ambrosiana prevede, ci sarà la Benedizione della Casa e degli Ospiti a cura dei sacerdoti dell’Unità Pastorale locale.
Il pomeriggio del 23 Dicembre, invece, vedrà la realizzazione della rappresentazione del presepe vivente che coinvolge nella preparazione e nella sua attuazione gli operatori e i familiari degli ospiti della Residenza. Sabato 26 Dicembre seguirà  l’annuale Concerto di Natale quest’anno  tenuto dagli artisti Anna e Antonio.
Un mese quindi ricco di eventi, incontri, di momenti gioiosi e di ricordi che scaldano il cuore. Il Natale torna ogni anno e la sua celebrazione stimola ogni persona a ritornare alle cose essenziali ed importanti della vita, e questo vale anche per i nostri Ospiti che ogni volta ci insegnano saggezza ed essenzialità per percorrere serenamente la via della vera vita che dovrebbe essere segnata dalla gratuità e dal sapersi donare senza interessi.
A nome di tutti i nostri Ospiti, operatori e familiari  auguriamo Buone Feste!!!



Scarica il PDF dell'edizione (4.8 MB)